31 05 19 – 9 Maggio ’78: l’assassinio di Aldo Moro e Peppino Impastato

9 maggio del 78: morirono, assassinati, Aldo Moro e Peppino Impastato.
Uno, a Roma, per mano delle Brigate Rosse.
L’altro a Cinisi, in Sicilia, per mano della mafia.

L’autore del libro, Carmelo Pecora, ai tempi giovane poliziotto neoassunto, era lì, sulla volante, quando cercarono e ritrovarono il corpo di Aldo Moro a Roma e, lo stesso giorno, apprese della morte del suo conterraneo Peppino Impastato.

Quella raccontata in “9 Maggio 78 – Il giorno che assassinarono Aldo Moro e Peppino Impastato” è una fortissima vicinanza, geografica ed emotiva, a due eventi così importanti per la storia contemporanea italiana.

Per fornirci un inquadramento generale dell’Italia degli Anni di Piombo e ricostruire il clima di quel periodo, introdurrà la presentazione del libro Alberto Fuschini, ricercatore faentino di storia e autore del capitolo sul ‘900 nel volume “Storia di Faenza”, ed. Il Ponte Vecchio, 2018.

Al termine della presentazione, come sempre, ci sarà tempo per discutere e fare qualche domanda agli ospiti.

***********************************************************
Programma:
• Aperitivo con i Prodotti di Libera Terra provenienti dai territori confiscati alla mafia.
• Introduzione sull’Italia degli Anni di piombo con lo storico Alberto Fuschini
• Presentazione con l’autore del libro “9 Maggio 78-Il giorno che assassinarono Aldo Moro e Peppino Impastato” di Carmelo Pecora