5 05 19 – ‘Se fossimo bestie’ | inaugurazione

‘Se fossimo bestie’
mostra personale delle opere di Luciano Poli
a cura di Alessandra Festa

‘La fine della Jugoslavia’
Conferenza con il Prof. Francesco Privitera, Università di Bologna
——————————————————-
5.05.2019 – 10.06.2019
‘Se fossimo bestie’ è un viaggio, una ricerca, ed infine una mostra.
Un viaggio ideale nato ‘dal lato giusto del mare’ fra il ’92 e il ’94 mentre nei Balcani andava dissolvendosi la Jugoslavia, portando con sé tutte le conseguenze e il dolore della guerra.
Una ricerca interiore, nata da una riflessione sofferta su ciò che stava accadendo oltre l’Adriatico che, estesa alla dimensione interiore dell’artista, lo ha portato a ricucire ricordi d’infanzia e riflessioni universali per dare vita alle opere che compongono la mostra.
Le opere di Poli approcciano le emozioni con il ‘metodo del bastone e della carota’. Da un lato gli sfondi campestri pieni di energia e gli ambienti quotidiani appena suggeriti ma confortanti; dall’altro le forme plastiche e tragiche della viva carne, di sacrifici animali che osservano lo spettatore e si interrogano, trasfigurandola, sulla natura umana.

Nella seconda parte della serata sarà nostro ospite il professor Francesco Privitera del Dipartimento di Scienze Politiche e Sociali dell’Università di Bologna, con cui cercheremo di ripercorrere alcune tappe fondamentali dei conflitti dei Balcani che hanno segnato profondamente l’Europa moderna e che in qualche modo continuano a dialogare con le opere esposte di Poli.